Sunday, October 27, 2013

AW13 Sketches


The past few weeks have gone by in the blink of an eye while finishing my work on the movie, teaching at the film school and and getting the new A/W collection ready for the shop... I do enjoy every minute of my mad busy days, but I have to admit that sometimes I wish I had a spare me :)
These are some of the sketches I did for the garments, this little army of ladies might give you an idea of what you will be finding next week. 
*
Le ultime settimane sono volate in un batter d'occhio tra il film che volge al termine, le mie lezioni alla scuola di cinema (quest'anno ho degli studenti adorabili!) e la collezione Autunno/Inverno finalmente pronta per essere presentata... Amo ogni minuto delle mie giornate superimpegnate, chi mi sta vicino sa che sono sempre stata così, ma ammetto che qualche volta vorrei poter avere una me in più :) 
Questi sono alcuni dei miei schizzi per la collezione, questo esercito di signorine dovrebbe potervi dare un'idea di cosa troverete la settimana prossima. 






Wednesday, October 16, 2013

The invisible city

all images photographed by me and Alf

"Memory's images, once they are fixed in words, are erased" Polo said. "Perhaps I am afraid of losing Venice all at once, if I speak of it. Or perhaps, speaking of other cities, I have already lost it, little by little."
- Italo Calvino, Invisible cities
*
"Le immagini della memoria, una volta fissate con le parole, si cancellano - disse Marco - Forse Venezia ho paura di perderla tutta in una volta, se ne parlo. O forse parlando d'altre città, l'ho già perduta a poco a poco."
- Italo Calvino, Le città invisibili












Monday, October 7, 2013

Venezia






pictures 1-6 taken with a 1970s Nikon FE / pictures 7-14 are digital

Saturday, October 5, 2013

Studio visit: Mrs Pomeranz


When I was in London a few weeks ago I had the pleasure of visiting lovely Dasha, the designer (and full time mom) behind the handmade brand Mrs. Pomeranz. Dasha and I have been penpals for the last couple of years and we were very much looking forward to meeting each other. We had a delicious breakfast in her living room, which was filled with lots of books, beautiful antique furniture, traditional russian ceramics, fabric samples and LOTS of dresses. She let me have a little peek at her new collection and as I expected it was once again a joy for the eyes. I particularly fell in love with an organza floral number which is part of a collaboration with my dear friend Geneviève, she designed the pattern and Dasha turned it into a gorgeous light as a feather frock. The idea of a garment created by two of my favorite ladies was already quite charming, then I tried it on and we both looked at each other, knowing that it would have come home with me. I can't wait to find the perfect occasion to show it to you, in the meantime you can see more of her A/W collection here.
*
Durante la mia visita a Londra di qualche settimana fa ho avuto il piacere di fare visita a Dasha, l'adorabile designer (e mamma a tempo pieno) dell'atelier Mrs. Pomeranz. Dasha ed io siamo amiche di penna da ormai un paio di anni e non vedevamo l'ora di incontrarci. Abbiamo fatto colazione nel suo bellissimo soggiorno, che era pieno di libri, splendidi mobili antichi, ceramiche tradizionali russe, stoffe e un sacco di vestiti. Mi ha lasciato dare un'occhiata alla sua nuova collezione e come immaginavo era una gioia per gli occhi. Mi sono innamorata in particolare di un abito a fiori di organza, realizzato in collaborazione con la mia amica Geneviève: lei ha disegnato il pattern e Dasha lo ha trasformato in un elegante abito leggero come l'aria. L'idea di indossare qualcosa creato da due persone tanto speciali era già una tentazione, poi l'ho provato e ci siamo scambiate uno sguardo, sapendo benissimo che quella meraviglia sarebbe tornata a casa con me. Non vedo l'ora di trovare l'occasione perfetta per mostrarvelo, nel frattempo potete vedere il resto della collezione qui.













all images photographed by me.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...