Friday, June 28, 2013

Dining in White


Imagine a beautiful park in Turin on a summer evening, the sun setting down and thousands of people dressed in white turning the gardens into an endless row of their own cute picnic tables, set up with immaculate white tablecloths, flowers, candles, lots of yummies, good wine and plenty of smiles. Here's how Cécile and I enjoyed a perfectly tranquil saturday (well, after having spent the night before dancing like crazy at the 50s themed party by the river!) dining al fresco under the trees and a full moon. 
Here's a few pictures from that night, you can find more in her post here. Of course with all the things I had to prepare (like baking my apricots, chocolate and pine nuts cake, I'll give you the recipe in the next post) I completely forgot to bring my camera, but luckily we managed to take some pictures with Cécile's one. 
*
Immaginate un incantevole parco di Torino in una sera d'estate, il sole che tramonta e migliaia di persone tutte vestite in bianco trasformare quel prato in un'infinita tavola imbandita, apparecchiata con gusto, ricca di cose buone da mangiare, buon vino, fiori, candele e tanti sorrisi. E' così che io e Cécile abbiamo trascorso il nostro tranquillo sabato sera (dopo esserci scatenate la notte prima alla festa anni '50 sul Po: due pazze) e, armate di tavolino da campeggio, sedie, tovaglia bianca e belle stoviglie, ci siamo godute una deliziosa cenetta sotto il fresco degli alberi e la luna piena. 
Ecco alcune foto di quella bella serata, potete vederne altre nel post di Cécile qui. Ovviamente tra le tante cose da portare (tra cui la mia tortina alle albicocche, cioccolato e pinoli di cui vi darò la ricetta nel prossimo post) mi sono dimenticata giusto la macchina fotografica, ma per fortuna siamo riuscite a scattare qualche foto con quella di Cécile. 









I was wearing - dress: Lazzari | shoes: Chie Mihara | locket necklace: vintage from the 1920s |bag: Max&co
Cécile was wearing - dress: Cacharel | shoes: Betty London | hat: Elena Massari |bag: vintage

Saturday, June 22, 2013

Hello Bloglovin'!


As you might have read, Google Reader is shutting down on the 1st of July. So if you've been using GFC to follow this and other blogs, before losing them all and having to re add each and every one of them manually (nightmare alert!) maybe a good idea would be import them to Bloglovin'
I personally find this tool super easy to use, it helps me keeping up with all my favorite blogs organizing them in categories, liking posts as a way to bookmark them for later and it also allows writing comments on the same page. Big time saver! 
To easily import all your RSS subscriptions from Google Reader to Bloglovin' go here: http://www.bloglovin.com/import/reader
I couldn't recommend it enough, give it a try ;)

 If you wish to keep following me, just click here:

Come forse avrete letto, Google Reader chiuderà i battenti tra pochi giorni. Così, se finora avete usato GFC per seguire questo ed altri blog, prima di perderli tutti e doverli recuperare uno ad uno (e se ne seguite tanti come me sarebbe un incubo!) una buona soluzione potrebbe essere importarli su Bloglovin'
Io lo uso da diversi anni e lo trovo semplicissimo, è un ottimo aiuto per tenere organizzati i blog che seguo, posso dividerli per categorie e salvare i post che mi interessano per leggerli successivamente, inoltre permette di lasciare commenti sulla stessa pagina, che è una gran comodità. 
Ecco come importare in un lampo tutti i blog che seguiamo da Google Reader a Bloglovin': http://www.bloglovin.com/import/reader
Fatemi sapere come vi trovate, non potrei consigliarlo con più entusiasmo ;)

❤ E se vi va di continuare a seguirmi, basta cliccare su questo link:


Wednesday, June 12, 2013

Gelati

Bette Davis enjoying an ice cream in her gorgeous sunglasses (source)

I'm getting my little suitcase ready as I type this post, tomorrow I'll be traveling to sunny Sicily! It's going to be a very short holiday, but I cannot wait to hug my lovely Grandmother and reunite with my family. I've been very much missing the sea scent, the taste of mulberry granita, the quiet in the afternoon, the prickly pear cactuses lining the streets and the feeling of time passing more slowly... ahh I know I won't be coming back home easily! I'm not sure if I'll be able to pay a little visit to the beach as well (I'm bringing my swimsuit just in case), but one thing is for sure: I'll be eating plenty of ice cream!
*
Sto preparando la valigia, domani a quest'ora sarò finalmente in Sicilia tra le braccia della mia fantastica nonna! Sarà un viaggio brevissimo, ma non vedo l'ora di rivedere la mia famiglia e ritrovare i profumi e i sapori di questa terra a me tanto cara. Il vento di mare, la granita di gelsi, la quiete del pomeriggio, i fichi d'india che costeggiano le strade e la sensazione che il tempo scorra più lentamente... ahh non vorrò più tornare a casa! Non so se riuscirò a fare anche un saluto al mare (il costume però me lo porto), ma una cosa è certa: mi rimpinzerò di gelato!

Ice cream after school, 1931. (source)

At the ice cream parlor. USA, 1940 - Photographed by William Shrout

Boy enjoying ice cream at the circus in Madison Square Garden. New York, 1953 - Photographed by Robert Capa

Boy and girl sharing and ice cream cone. Atlanta, 1947 - Photographed by Ed Clarke

Peter's ice cream truck (source)

 Marge Sutton serving ice cream to her children. California, 1956 - Photographed by Ralph Crane

Gal with the cutest ice cream eating style. 1950 - Photographed by Walter Blum (source)

Sealtest ice cream advertisement, 1955 (source)


Sisters eating ice cream after having completed their Saturdays tasks, 1953 (source)

Debbie Reynolds with her ice cream sundae, circa 1965 (source)

Wednesday, June 5, 2013

Bicicletta


I know, my tire's almost flat! That's because last Sunday Alf and I had the loveliest afternoon riding our bikes all around town! I always say how beautiful Turin is, but when you're cycling it's even more charming, and when the sun shines over the baroque buildings in the city centre, the Alps look perfectly sharp in the horizon and the temperature is *just perfect* I'm in complete peace with the universe :) Of course our ride was rewarded with a huge gelato with cream on top, but in the history of this blog I've never really managed to document that, I'm the fastest ice cream eater! 
My bike is a vintage Bianchi from february 1955 (the date is engraved in one of the pedals), when I bought her a few years back she immediately reminded me of my beloved red Bianchi from my childhood, I like to think that it's her 'adult' version... And whenever I ride this bike, I daydream of the many places she visited and the memories she treasures. She is old and worn, but still has plenty of miles and adventures ahead.
*
Eh lo so, ho la ruota un po' sgonfia, ma è perchè domenica io e Alf abbiamo pedalato tantissimo per tutta Torino! La mia città è splendida e lo dico sempre, ma con la bici lo è ancora di più e quando c'e' il sole che illumina le facciate barocche dei palazzi del centro, le Alpi si vedono nitide all'orizzonte e la temperatura è perfetta, mi sento davvero in pace col mondo :) Ovviamente il nostro giretto è stato premiato da un super gelato con panna, ma nella storia di questo blog non c'è mai stato verso di documentare la cosa, i miei gelati finiscono sempre troppo in fretta! 
La mia bici è una Bianchi del febbraio 1955 (c'è la data incisa su uno dei pedali), quando l'ho comprata qualche anno fa mi ha ricordato immediatamente la Bianchi rossa fiammante che avevo da piccola e che mi ha portata ovunque, mi piace pensare che sia la sua versione adulta... E ogni volta che la porto a spasso mi chiedo quanti luoghi abbia visitato e quante storie potrebbe raccontare, è vecchia e un pò ammaccata, ma in perfetta forma ed ha ancora un sacco di strada ed avventure davanti a sè.









skirt: Rosaspina Vintage 'Roma' skirt in Red |blouse and bag: c/o Pepa Loves | necklace and ring: vintage |sunglasses: thrifted | cat earrings: vintage via AllenCompany | shoes: vintage Ferragamo
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...