Tuesday, January 7, 2014

Well begun is half done: Sewing


As the practically-perfect Mary Poppins would say "well begun is half done": wise words to always keep in mind, but especially on the first days of january. I've never been particularly good with new year's resolutions, collecting countless projects to be started tomorrow (evil trio "eat well/get fit/drink your bottle of water", anyone?) and even if I'm a huge fan of sticking post-its everywhere, I admit that it's way healthier for your mind to actually start getting things done as soon as possible. So, instead of writing up a list of resolutions for 2014, this year I decided to force myself and start making some of them happen immediately, especially the ones which I've been procrastinating for a long, long time. My very first one in line is learning the art of sewing!
*
La praticamente-perfetta-sotto-ogni-aspetto Mary Poppins diceva "chi ben comincia è a metà dell'opera": parole sagge da tenere a mente ogni giorno, ma soprattutto i primi di gennaio. Non sono mai stata particolarmente brava con i buoni propositi per l'anno nuovo, nel corso del tempo ho accumulato fin troppi progetti "da cominciare domani" (il malefico trio mangiare meglio/fare ginnastica/bere un litro e mezzo d'acqua al giorno suona familiare?) e, nonostante sia un'adoratrice dei post-it appiccicati ovunque per la casa, ammetto sia più sano cominciare concretamente a fare qualcosa, partendo anche dai propositi più piccoli. Così, invece di scrivere una lista di cose che mi piacerebbe realizzare nel 2014, stavolta ho deciso di costringermi a farne subito alcune, tra quelle che rimandavo da più tempo. La prima è stata il cucito!





Since when I was very little I've been admiring my mother and my grandmother turning those oddly shaped pieces of paper into the most beautiful dresses, and each time I would sigh and wish I was able to do that too. Not to mention the amount of money spent lately in alterarions for every new 1950s frock found during my thrift adventures... vintage garments are the best, but sometimes it takes a bit of work to make them fit just perfectly for your own measurements. So I thought enough with the whining, let's join a sewing class once and for all! And I'm so glad that I did - ok I am the clumsiest ever, but - I absolutely love it. By the way, the class is right next door to my favorite tea+cake place in town and my partner-in-crime Cécile will keep me good company, so there's so way I'm going to quit my sugar addiction anytime soon...
Stay tuned to see what else I've been up to these days!
*
Ho sempre guardato con occhi sognanti la mamma e la nonna confezionare splendidi abiti fin da quando ero molto piccola, e mi dicevo "ahh quanto vorrei saperlo fare anch'io". Per non parlare poi dei soldi spesi negli ultimi anni in riparazioni dalla sarta: smonta qui, alza il punto vita, accorcia di là, ripara la cerniera... sono belli i vestiti vintage, però a volte danno un bel da fare per diventare perfetti per le nostre misure. E così ho preso la situazione in mano e mi sono iscritta ad un corso di cucito una volta per tutte, sono imbranatissima ma già lo adoro! Sono anche riuscita a trovarlo accanto alla mia torteria preferita in centro e la mia partner-in crime Cécile verrà con me, quindi anche volendo ogni proposito di dieta sana e corretta è andato a farsi benedire in partenza.
Nei prossimi post vi racconterò cos'altro bolle in pentola in questi giorni, a presto!




photographs by Andreas Feininger - April 13, 1942

13 comments:

Lemlina said...

Ahhh Ale, I can't wait to see what you make!! It really is the best hobby of all time!

x

Flavia Eriel said...

ma che bello questo post tesoro!

FOLLOW ME ON FACEBOOK
CHIC STREET CHOC
DRESS SALE GIVEAWAY
ROSE WHOLE SALE GIVEAWAY

friedenlinde said...

oh che bello e che brave, anche io rimando l'imparare a cucire per benino da troppo tempo! Eh già, dovremmo sempre tenere presenti gli insegnamenti di Mary Poppins :D

Blacky said...

Ciao :)
Ho sempre desiderato imparare a cucire, ma manualità zero:(

Ilaria Tj said...

Ottima idea quella di metterti subito all'opera piuttosto di aspettare domani, io sono più propensa all''azione, anche se mi concedo spesso di sgarrare! :)
ciao
ilaria

storming said...

Ecco.. Io dovevo iniziare il mio corso di cucito lunedì prossimo, ma ne hanno rimandato l'inizio a metà febbraio. Poco male penserai tu, peccato che siano tre anni che ci provo e qualcosa va sempre storto. Vediamo!

Manuela said...

Ale Cara,
lo sai bene che tu rappresenti per me Mary Poppins (perfetta sotto ogni punto di vista)...sapere che fai questo corso ti rende ancora più meravigliosa ai miei occhi...ma soprattutto: una torteria...oddio...già me la vedo :)
In bocca al lupo per questo nuovo inizio :)

Siboney2046 said...

Un inizio alla grande, direi!

L'armadio del delitto said...

Beh meno male che ci sei tu a fare buoni propositi: se fosse per me starei ancora pensando "domani mi iscrivo al cucito" e invece dopo due lezioni già mi piace tantissimo! Non vedo l'ora di scegliere il tessuto per la nostra prima gonna!!!

Helena said...

I totally agree! Why waste time writing them and mulling them over. START DOING THEM. Sewing is on my list too. Unfortunately the sewing machine is my mums so I don't get too much use of it living away from home. I'd love to make my own patterns this year. Let me know how it goes! Can't wait to see what you make.

www.prettynostalgia.blogspot.co.uk

Anonymous said...

si può sapere dove fanno questo corso a Torino? grazie mille!

Hannah Gottlieb-Graham said...

I think it's wonderful that you're starting your New Years resolutions early and getting into sewing!

Xo, Hannah

sweetsweetnoir.net

MateaTPol said...

Apsolutley cool photos!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...